19 Giugno 2024
Comunicati Regionali

AI CARABINIERI DI VENEZIA MESTRE MANCA LA “DIGNITÀ ALIMENTARE”

A denunciarlo la segreteria provinciale di SIM Carabinieri

Registriamo con disappunto e dispiacere le diverse segnalazioni da parte dei colleghi in servizio alla compagnia di Venezia Mestre inerenti le modalità di consumo dei pasti che, a nostro parere, non sarebbero del tutto allineate ai requisiti di conformità esposte dalle previste norme di gestione di vettovagliamento, presso i locali mensa Arma. Risulterebbe una pressoché totale assenza nella preparazione del vitto a favore dei colleghi che devono intraprendere i servizi di pattuglia e di ordine pubblico svolti in quella Compagnia. Piatti preparati a pranzo e lasciati sulla linea di distribuzione per essere consumati la sera dai colleghi in servizio ma, anche, piadine e/o panini accompagnati da frutta immangiabile o addirittura guasta. Tutto ciò contornato dall’assenza totale degli addetti alla mensa appartenente a ditta esterna a cui compete il punto ristorazione e che i nostri iscritti lamentano.

Se da una parte sottolineiamo lo spirito di adattamento dei nostri colleghi, dall’altra lamentiamo la sordità dell’amministrazione a cui, più volte, sono state lamentate tali criticità. Donne e uomini in divisa al servizio dei cittadini il cui benessere, probabilmente, non è al centro dei pensieri di chi assicurandolo garantirebbe efficienza all’amministrazione a favore delle comunità.
Per questi motivi la Segreteria provinciale di SIM CC Venezia ritorna ad accendere l’attenzione sul trattamento alimentare dei carabinieri in una chiave critico-costruttiva, laddove chi è chiamato a farlo non trova soluzione per i propri militari . Riteniamo perciò opportuno riporre massima fiducia in chi sappiamo benissimo tiene a cuore il benessere dei propri militari, sperando, perciò, che le aspettative previste si concretizzino quanto prima possibile, per sostenere al meglio tutti i colleghi che sono impiegati sul territorio anche solo con un pasto dignitoso, così da poter affrontare con serenità la quotidianità lavorativa a favore dei cittadini.

 

SIM CARABINERI
Segreteria provinciale di Venezia

Rispondi