23 Luglio 2024
Comunicati Regionali

SIM CARABINIERI PIEMONTE E VALLE D’AOSTA RITORNA A NOVARA PER ASSEMBLEA CON MILITARI

Novara. Il SIM Carabinieri Piemonte e Valle D’Aosta si è riunito martedì 25 giugno a Novara per un’assemblea tra militari presieduta dal segretario generale regionale Agostino Margaritora e dai segretari regionali Massimiliano Pelle e Roberto Casu. Durante l’incontro, presso la sala rapporto del Comando Provinciale Carabinieri di Novara, sono stati affrontati, con i numerosi convenuti, temi di grande importanza e forniti aggiornamenti sul rinnovo del contratto di lavoro. Particolarmente gradito è stato il saluto del Comandante della Legione Piemonte e Valle D’Aosta, gen. Antonio Di Stasio, che si trovava in concomitanza in visita al Provinciale e che si è recato presso la sala per un saluto ai presenti, che ha sottolineato l’importanza delle associazioni sindacali per migliorare le condizioni lavorative dei Carabinieri. E’ stata anche l’occasione per un ultimo saluto da parte della segreteria regionale SIM CC Piemonte Valle d’Aosta al Comandante della Legione, in quanto nello stesso giorno è stato pubblicato un documento firmato dalle sigle sindacali dell’Arma, che esprime la decisione di non partecipare ad alcune convocazioni fino a quando non saranno chiarite alcune interpretazioni in merito alla normativa vigente da parte dello Stato Maggiore dell’Arma e del Ministero della Difesa. Un documento in cui le associazioni sindacali firmatarie hanno proclamato lo stato di agitazione per cui non parteciperanno più ad alcuna convocazione del Comando Generale, disertando le riunioni indette dall’Ufficio Relazioni Sindacali e dall’Ufficio Trattamento Economico, anche riguardo alle delicate materie attinenti il rinnovo contrattuale e il F.E.S.I., nell’ambito delle quali le realtà APCSM si interfacceranno direttamente con la “Funzione Pubblica”, presentando proposte congiunte ed evitando così ogni tipo di confronto con il Comando Generale. Il SIM Piemonte e Valle D’Aosta, in aderenza alla segreteria nazionale, ha deciso di seguire questa linea e non partecipare ad alcune convocazioni a livello locale in attesa di ulteriori sviluppi e chiarimenti in merito alla situazione attuale.

SIM CC SEGRETERIA GENERALE REGIONALE PIEMONTE VALLE D’AOSTA

Rispondi