23 Luglio 2024
Comunicati RegionaliNews

SIM Carabinieri: prima assemblea presso la compagnia Carabinieri di Vittoria

Ragusa. Presso la sala riunioni della Compagnia Carabinieri di Vittoria, si è tenuta la prima assemblea sindacale organizzata dal SIM Carabinieri Ragusa, in collaborazione con la Segreteria Regionale Sicilia. L’evento, che ha visto una grande partecipazione, è stato moderato dal Segretario Generale Provinciale Nicola Giso e ha ospitato interventi dei vertici provinciali, regionali e nazionali del sindacato. La riunione ha coinvolto anche carabinieri non iscritti, ai quali è stata illustrata l’importanza dell’adesione al SIM Carabinieri, che pone al primo gradino della scala dei valori la tutela dei Carabinieri. Tra i temi trattati durante l’assemblea, si sono discussi la tutela disciplinare e legale, garantita da apposite polizze a favore degli iscritti, i servizi offerti dai dipartimenti cause di servizio e vittime del dovere, le pari opportunità, la salute, e la previdenza complementare. Particolare attenzione è stata dedicata al contratto delle forze di polizia. Riccardo Monti, Segretario Generale Nazionale Aggiunto, in video call da Roma, ha approfondito gli aspetti del rinnovo contrattuale 2022/2024, attualmente in discussione al terzo tavolo tecnico alla Funzione Pubblica, sottolineando l’impegno del SIM Carabinieri nel trovare soluzioni che abbiano effetti tangibili per i colleghi. Inoltre, si è parlato del servizio di Psicologia On-Line riservato agli iscritti e ai loro familiari e dell’area negoziale dirigenziale e scuole. Tra i relatori presenti, Vito Saulle, Segretario Generale Regionale, Nicola Giso, Segretario Generale Provinciale, Raffaele Nobile Segretario Provinciale Vicario e Giuseppe Famoso Segretario della Sezione di Vittoria. L’assemblea si è conclusa con i ringraziamenti ai tanti carabinieri che hanno partecipato, sottolineando la necessità di tutelarsi per non essere, come recita il motto del SIM Carabinieri, “MAI PIÙ SOLI!”.

La Segreteria del SIM Carabinieri di Ragusa

Rispondi