23 Luglio 2024
Comunicati RegionaliNews

SIM CC Venezia: urgono interventi immediati per migliorare la somministrazione dei pasti nella mensa della compagnia di Chioggia

Chioggia (VE). La Segreteria Provinciale del SIM Carabinieri Venezia ha ricevuto numerose segnalazioni dai colleghi in merito alle gravi problematiche relative al trattamento alimentare gratuito presso i locali mensa della Compagnia Carabinieri di Chioggia (VE). Tali criticità, che perdurano nel tempo, senza alcun intervento risolutivo, richiedono un’immediata attenzione. Nello specifico, i carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo di Mestre del IV Battaglione Carabinieri “Veneto”, in servizio esterno a Chioggia con turno 14:00-20:00, hanno riscontrato condizioni igieniche preoccupanti nella mensa locale. I pasti, conservati in un frigorifero si presentavano senza etichette identificative e con un aspetto e un odore sgradevoli. Inoltre, l’interno del frigorifero presentava macchie bianche di sospetta natura. Il Comandante della Compagnia di Intervento Operativo informato dei fatti ha partecipato i fatti al comandante della Compagnia Carabinieri di Chioggia per consentire la consumazione della cena in un esercizio convenzionato ma non è stata trovata una soluzione alternativa per l’assenza di strutture convenzionate. Dai colleghi del posto si è appreso che la ditta incaricata del servizio catering consegna i pasti destinati al consumo del 1° e 2° ordinario in un unico ordine alle ore 11, contravvenendo alle norme e procedure previste per la somministrazione dei pasti. Questa situazione evidenzia un contesto disorganizzato, in cui non è garantito un controllo efficace in materia di sicurezza alimentare, in contrasto con le linee guida della pubblicazione N-29 per la preparazione dei pasti da asporto, che devono essere predisposti in via eccezionale e per motivate esigenze di servizio, circostanza non riscontrata nel caso in questione. La Segreteria Provinciale del SIM Carabinieri Venezia al riguardo ha deliberato affinché vengano adottati immediati interventi risolutivi volti a garantire la sicurezza alimentare dei colleghi, non potendo tollerare ulteriormente tali situazioni. È indispensabile assicurare condizioni alimentari adeguate in quanto l’efficienza dell’attività prestata a favore delle nostre comunità passa anche attraverso il benessere dei colleghi.

LA SEGRETERIA PROVINCIALE DEL SIM CC VENEZIA

Rispondi