23 Giugno 2024
Comunicati RegionaliNews

5° Corso V.B.: 15 giorni a rischio epidemia.

Nonostante i numerosi appelli rivolti al CGA affinché il 5° Corso V.B. venga fatto con la modalità “a distanza“, nulla sembra cambiato.
E’ sotto gli occhi di tutti l’aumento giornaliero dei positivi al Covid 19 : il Ministero della Salute ha, infatti, dichiarato che i casi di positività si attestano a 137.274, con un incremento del tasso di positività al 28,05% in due giorni rispetto a lunedì scorso. Non si superava soglia 100.000 da oltre cinque mesi.
Il prossimo lunedì, invece, per ben due settimane, 775 allievi V.B. si recheranno presso la Scuola Allievi Marescialli di Velletri per lo svolgimento in presenza del 5° Corso, con tutti i rischi sanitari che ne potrebbero conseguire per i militari potenzialmente infetti che, tornando a casa, potrebbero infettare a loro volta familiari e colleghi. Rischi e contagi che  potrebbero essere tranquillamente evitati ricorrendo ad uno strumento già perfettamente collaudato come la modalità
a distanza” .
Oltre ciò, si avrebbe anche un notevole risparmio in termini economici da parte dell’Amministrazione, la quale non pagherebbe indennità di missione, vitto e alloggio.
Alla luce di quanto detto, e con il fine ultimo di tutelare la salute dei militari, il SIM Carabinieri attende un repentino cambio di rotta che possa anche far comprendere ai militari frequentatori, ma anche al personale delle Scuole, che l’Arma davvero si preoccupa della salute dei propri militari.

SIM CARABINIERI
Segreteria Regionale Campania

Rispondi