15 Aprile 2024
Comunicati RegionaliEventiNews

Convegno Caserta 7 luglio

CASERTA – Si è tenuto venerdì 7 luglio scorso, con molta soddisfazione ed entusiasmo da parte di tutti i partecipanti, il convegno organizzato dal SIM Campania in collaborazione con il Dipartimento TSP ed il Dipartimento CSVD.
Dopo i saluti del Segretario Generale Nazionale Antonio Serpi, gli interventi di Carlo Calabrese, Segretario Nazionale e Capo Dipartimento TSP, Vincenzo Piscopo , Capo Dipartimento CSVD e Gianluca Spaziani Segretario Generale Straordinario SIM  Abruzzo nonché Vice Capo Dipartimento TSP, hanno fornito  ai numerosi partecipanti una chiara visione circa l’attuale situazione stipendiale e previdenziale, nonché i benefici derivanti dall’istituto della Causa di Servizio, ricordando l’importanza delle APCSM e la relativa situazione legislativa, soffermandosi sulle attuali proposte di legge e, soprattutto, sui servizi di consulenza che i Dipartimenti TSP e CSVD mettono a disposizione dei tesserati che ne facciano richiesta. Si è parlato, inoltre, della recente proposta di legge in materia di differimento e rateazione della corresponsione dei trattamenti di fine servizio (TFS), argomento attenzionato con elevata professionalità dal SIM Carabinieri. All’evento hanno preso parte anche Rosario Iavarone, Segretario Nazionale, Alessandro Di Giorgio, Segretario Generale Regionale SIM Campania che, con il suo impegno, ha reso possibile l’evento, Luigi Scuotto , Segretario Regionale, in qualità di moderatore e tutti i membri della Segreteria Regionale e delle Segreterie Provinciali.
Si ringrazia per la partecipazione tutte le Autorità e i colleghi intervenuti, che hanno onorato ,  con la gradita presenza , l’assemblea.
Il SIM Carabinieri, ancora una volta, ha dimostrato la professionalità e la competenza dei suoi dirigenti, che ogni giorno si impegnano ad ascoltare la voce di ogni carabiniere. #maipiùsoli

 

SIM CARABINIERI
Segreteria Nazionale
Dipartimento TSP
Dipartimento CSVD
Segreteria Regionale Campania



             

 

 

 

 

 

Rispondi