Lampedusa: immediata risposta dei vertici dell’Arma dei Carabinieri.

Lampedusa – Come sempre non è passato inosservato il comunicato con il quale il SIM Carabinieri ha evidenziato delle criticità nell’organizzazione dei servizi dei Carabinieri sull’isola di Lampedusa per l’esigenza migranti.
Immediata la risposta dei vertici dell’Arma i quali, apprese le  criticità segnalateegnalate, hanno tempestivamente disposto le opportune modifiche, non prima di essersi recati sul posto di persona ad ascoltare dalla viva voce del personale lì di stanza quanto necessario fare.
Il Generale di Brigata Pietro Francesco Salsano, Comandante della Brigata Mobile, ha personalmente visitato i luoghi di servizio del personale del 12^ Rgt “Sicilia” presso l’isola, rasserenando i Carabinieri e fornendo loro ampie rassicurazioni sui prossimi obiettivi che miglioreranno la qualità del delicato servizio in loco.
Il SIM Carabinieri continuerà a svolgere la propria missione con le stesse modalità adottate sino ad oggi, affinché tutte le problematiche possano continuare ad emergere e portate a rapide soluzioni.

 

Antonio Serpi
Segretario Generale Nazionale SIM Carabinieri

Riproduzione riservata ©

Margot Alessandra D'Andrea

Responsabile Ufficio Stampa SIM Carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: