23 Luglio 2024
Comunicati RegionaliNews

Sempre in prima linea al fianco del cittadino


La Segreteria Provinciale SIM Carabinieri di Lodi, in occasione del 209° annuale della fondazione dell’Arma dei Carabinieri 5 Giugno 2023, applaude i suoi colleghi che quest’anno hanno brillato sul territorio Lodigiano, con indosso la divisa o no, mantenendo alto il nome della Benemerita.

•  Il Vice Brigadiere TISI Alfonso e L’Appuntato Scelto Q.S. PALOMBA Gabriele, effettivi alla Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Codogno, che in servizio si sono lanciati senza tentennamenti in un roggia colma di acqua ghiacciata per mettere in sicurezza un anziano signore, che poco prima con la propria autovettura, vi era finito all’interno.
• L’Appuntato Scelto MARRA Gerardo, effettivo alla Stazione Carabinieri di Lodi Vecchio, che fuori dall’orario di servizio, non ha avuto dubbi quando si è prodigato nello spegnimento di una caldaia in fiamme e mettere in sicurezza il minore presente in casa.
• Il Vice Brigadiere GIORDANO Pasquale e L’Appuntato Scelto SORRENTI Nicola effettivi alla Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Lodi, che in servizio si sono tempestivamente prodigati in soccorso di un anziano uomo che si era accasciato in strada, grazie al defibrillatore salvavita in dotazione, alla formazione ricevuta e sotto la guida del 118, si sono adoperati ad effettuare manovre rianimatori in attesa dei sanitari.
• Maresciallo Ordinario BASSI Michele, Vice Brigadiere BELCUORE Francesco e Carabiniere BETTI Federica effettivi alla Stazione Carabinieri di Codogno, che hanno messo a rischio la loro incolumità, ricevendo il lancio di alcune molotov da parte di soggetto psichiatrico, che si era barricato in casa per non sottoporsi al T.S.O..
Grazie a tutti i Carabinieri d’Italia, che nell’adempiere alla quotidianità del loro lavoro, danno lustro alla nostra Istituzione, tenendo in mente e nel cuore il giuramento fatto.

 

SIM CARABINIERI
Segreteria Provinciale di Lodi

Rispondi