15 Aprile 2024
News

A Vittorio!

Le persone non smettono mai di mancarci. Impariamo soltanto a vivere tenendoci dentro, in qualche modo, l’enorme, abissale vuoto che hanno lasciato.

Al carabiniere Vittorio Iacovacci, morto nell’agguato avvenuto il 22 febbraio scorso a una ventina di chilometri da Goma, nell’est della Repubblica democratica del Congo, per difendere fino all’estremo sacrificio l’Ambasciatore italiano Luca Attanasio, è stata dedicata una intera parete all’interno dell’Ambasciata in cui ha prestato l’ultimo servizio.

Un dipinto che lo ritrae in uniforme, incorniciato nel tricolore della nostra Bandiera, che lo avvolge in eterno abbraccio, voluto e realizzato dai suoi colleghi e fratelli del 13° Reggimento Carabinieri “FVG” – Gorizia, affinché il suo ricordo e sacrificio restino vivida ed imperitura testimonianza nei cuori di tutti.

SIM CARABINIERI

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi