23 Aprile 2024
Comunicati RegionaliNews

Disagio della società e disagio dei minori

CASTELFIDARDO – Nell’ambito del percorso di formazione alla legalità che ha aperto un costruttivo canale di dialogo tra Istituzioni, famiglie, studenti e scuole, Castelfidardo ospita sabato alle 17.30 al Salone degli Stemmi, il dott. Sergio Cutrona, Presidente di recente insediamento del Tribunale per i minorenni delle Marche, che nella sua lunga esperienza nella magistratura, sia ordinaria che minorile, ha maturato una particolare sensibilità anche verso questa tematica.

Un fine giurista il cui spessore umano trapela anche nella recente pubblicazione a carattere sociologico “Direzione felicità” che offre il gradevole pretesto per questo incontro. «Una bella giornata di approfondimento: grazie al SIM Carabinieri Marche abbiamo colto l’opportunità di arricchire l’offerta formativa del nostro laboratorio sulla legalità con l’intervento del dott. Cutrona, che ci permetterà di focalizzare criticità e risorse da mettere in campo per fare squadra. Una tavola rotonda aperta ad insegnanti, famiglie, servizi sociali, psicologi, avvocati, forze dell’ordine e soprattutto agli studenti per comprenderne e assecondarne le esigenze, i problemi e i sogni. Va considerato che il Tribunale per i minorenni accompagna la vita del giovane ogniqualvolta sia necessario affrontare anche questioni civili ed amministrative, a garanzia dei suo diritti e dell’interesse ad una sana crescita, e non si occupa dunque solo dell’applicazione della legge penale in senso stretto», spiega il Comandante Paolo Tondini.

Alla presenza altresì del dott. Paolo De Angelis, segretario generale SIM Carabinieri delle Marche, si imbastirà dunque un utile confronto su tematiche di comune interesse. Il dott. Cutrona condividerà le esperienze professionali riportate anche nel recente libro “Direzione Felicità – viaggio di un ricercatore spirituale”, frutto dell’impegno nel campo della tutela delle persone ed in particolare dei minorenni e delle loro relazioni, nonché nella prevenzione del disagi personale, forte anche dei suoi studi nel settore delle discipline olistiche, dell’inconscio e dell’ipnosi.

SIM CARABINIERI
Segreteria Regionale Marche

Rispondi