12 Aprile 2024
Comunicati SIM CCNews

E come disse il Marchese del Grillo : “io so’ io e voi non siete….”

Scuola allievi Marescialli e Brigadieri di Firenze, cuore della formazione dei futuri Comandanti delle stazioni dell’Arma dei Carabinieri anche stavolta i responsabili mettono in evidenza il loro “buonsenso”.

Firenze – In data 18 luglio 2021 gli allievi del 9° corso triennale, intenti a raggiungere le località per il previsto tirocinio pratico, incredibilmente si sono visti negare l’accesso ai parcheggi interni alla scuola stessa, per caricare nelle proprie autovetture gli effetti personali. Appare inverosimile che nel 2021 qualcuno pensi ancora che l’assegnazione dei parcheggi sia una valutazione di natura privatistica.
Rammentiamo agli stessi comandanti di settore che già in passato, per scelte scellerate, sono state danneggiate le autovetture degli allievi costretti a parcheggiare all’esterno della caserma, mentre i lor signori responsabili godono del privilegio di poter mettere al sicuro le proprie auto all’interno della struttura, incuranti dei beni altrui.
Il SIM Carabinieri chiede che significato abbia tenere circa trecento parcheggi vuoti all’interno della scuola ed obbligare gli allievi a parcare all’esterno.
Il SIM Carabinieri chiederà al Comandante Generale di intervenire in merito.

SIM CARABINIERI
Riproduzione riservata ©

Rispondi