23 Luglio 2024
Comunicati RegionaliEventiNews

Art.10 – Grande partecipazione per l’assemblea del SIM Carabinieri presso il Comando Provinciale di Milano

MILANO – Oggi si è svolta ieri, 21 giugno, presso la caserma Montebello sita in Vincenzo Monti  58, un’importante assemblea del SIM – Sindacato Italiano Militari Carabinieri, conformemente a quanto previsto dall’articolo 10 della
legge 46/2022. L’evento ha visto la partecipazione di numerosi militari di ogni ordine e grado, che si sono riuniti per discutere di diverse tematiche di fondamentale importanza quali la tutela disciplinare ed il benessere all’interno dell’Arma dei Carabinieri.

Durante l’assemblea, alla presenza del Segretario Generale Regionale per la Lombardia Alfredo Gianluca Privitera, dei Segretari Regionali Aldo Campi e Maurizio Maffei, del Segretario Generale Provinciale di Milano Alessandro  Fadda, dei Segretari Provinciali Pierpaolo Poddighe, Salvatore Russo che ha fatto gli onori di casa, Maurizio Zanetti, Francesco Macera e Riccardo Duecento, i partecipanti hanno affrontato con grande interesse e attenzione gli argomenti cruciali per la comunità militare. In particolare, sono stati trattati temi come la tutela disciplinare, il benessere del personale, la tutela legale coperta dalla polizza sottoscritta dal SIM Carabinieri, nonché la previdenza complementare, attraverso l’illustrazione dell’attività dei diversi dipartimenti del SIM Carabinieri.

La tutela disciplinare e legale è stata al centro della discussione, con un approfondimento  da parte del Segretario Maurizio Zanetti sulle procedure e le normative che regolano le sanzioni ed i provvedimenti disciplinari all’interno dell’Arma dei Carabinieri. È stata posta particolare attenzione ai principi di rigore e trasparenza nell’applicazione delle norme disciplinari, con l’obiettivo di garantire un’efficace tutela dei diritti dei militari dell’Arma.

La polizza di tutela legale è stata un altro tema di grande rilievo durante l’assemblea. Si è discusso dell’importanza di fornire un adeguato supporto legale ai militari coinvolti in procedimenti giudiziari o amministrativi, al fine di garantire una tutela concreta dei loro diritti e interessi.

La presentazione del dipartimento tutela e benessere è stato un ulteriore punto centrale della discussione, evidenziando l’importanza di promuovere e implementare politiche volte al sostegno psicologico e al benessere dei militari dell’Arma dei Carabinieri.

Sono state condivise esperienze e buone pratiche in merito all’assistenza psicologica, al supporto familiare e alle attività di prevenzione dello stress e del burnout.

SIM CARABINIERI
Segreteria Regionale Lombardia
Segreteria Provinciale Milano

 

 

 

Rispondi