14 Giugno 2024
Comunicati RegionaliNews

Emergenza nelle Centrali Operative: stress sul personale


In conformità all’art. 5 comma 2 lettera f) della LEGGE 28 aprile 2022, n. 46, prerogative sulla tutela della salute e della sicurezza del personale militare nei luoghi di lavoro, è cruciale sottolineare i problemi che affliggono il sistema degli operatori delle Forze dell’Ordine in regione. Il Sindacato Italiano Militari Carabinieri, sezione Friuli-Venezia Giulia, evidenzia il crescente disaggio che colpisce tutto il personale e prevalentemente quello operativo, con riflessi negativi sulla salute.
Una delle principali criticità che affliggono i comandi Arma in Friuli- Venezia Giulia, è la carenza di personale nelle centrali operative dal quale ne scaturisce, al fine di colmare le carenze, un impiego generalizzato di personale proveniente da vari Comandi, creando confusione e stress circa una gestione organizzativa inadeguata. Questo ha generato, in molti casi, un ambiente lavorativo caratterizzato da stress, esaurimento e depressione, fenomeni negativamente correlati all’ambito professionale. Tale disaggio a seguito di prassi per impieghi provvisori in località diverse da quelle abitudinarie, è un campanello d’allarme che richiede l’attenzione immediata della scala gerarchica e pone una seria riflessione sulle condizioni di lavoro all’interno delle Forze dell’Ordine.
Il SIM Carabinieri Friuli-Venezia Giulia, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte degli iscritti, invita la scala gerarchica a considerare soluzioni strutturali e non superficiali per affrontare quanto riferito. La priorità dovrebbe essere il benessere psicofisico del personale, garantendo che le decisioni prese rispettino rigorosamente gli obblighi di legge relativi allo stress lavoro-correlato e alla sua valutazione.
In questo momento cruciale, il SIM Carabinieri Friuli-Venezia Giulia si impegna a monitorare attentamente le decisioni prese, assicurando che siano in linea con gli standard di salute e sicurezza dei lavoratori, al fine di garantire una forza di polizia forte e dedicata alla protezione della nostra comunità.

 

SIM CARABINIERI
Segreteria Regionale Friuli-Venezia Giulia

Rispondi