Susa illuminata per le vittime delle Forze dell’Ordine

Susa – Centinaia di persone hanno partecipato ieri sera alla fiaccolata, nata come iniziativa popolare dei cittadini valsusini, alla quale il Sindacato Italiano Militare Carabinieri ha aderito con la presenza del SIMCC Piemonte e Valle D’Aosta, del segretario generale regionale, Pier Luigi Capra e di tutta la segreteria regionale.
Abbiamo deliberato con piacere di prendervi parte,  concedendo il patrocinio insieme a quello del Comune di Susa, del SAP Sindacato Autonomo della Polizia di Stato e dell’associazione nazionale vittime del dovere”, ha commentato il segerario Capra.

“È stato un anno infausto per il numero delle vittime in divisa e questo è un momento di commozione, al quale la popolazione si è unita”.
Durante la fiaccolata sono state consegnate corone di fiori a tutte le Forze di Polizia presenti sul territorio: Vigili del Fuoco, Polizia Stradale, Guardia di Finanza ed, infine, ai Carabinieri della Compagnia di Susa. Prima della consegna é stata letta la preghiera di ogni Corpo.

Margot Alessandra D'Andrea

Responsabile Ufficio Stampa SIM Carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: