Il cammino di solidarietà dell’appuntato Antonio Perrellis

Millecentosettantasei chilometri. Tanti ne corrono tra Torino ed Acri, in provincia di Cosenza, per questo cammino in solitaria che l’appuntato dell’Arma dei Carabinieri, Antonio Perrellis, sta affrontando in questi giorni. Un percorso personale iniziato lontano dai riflettori ma che pian piano sta coinvolgendo tutta la penisola per una, anzi tre, buone cause: aiutare i bambini del reparto neonatologia dell’ospedale Sant’Anna di Torino; il Centro prevenzione tumori dell’Istituto Candiolo ed i Piccoli Aviatori dei Falchi di Daffi onlus, associazione che promuove le attività di volo per i bambini malati e diversamente abili. Calabrese di Acri, quarant’anni il prossimo 22 settembre, magliette dei supereroi, bandane sgargianti regalate dai suoi figli ed occhialoni da sole per nascondere le lacrime di commozione ogni volta che parla di loro e delle persone che soffrono. Un uomo speciale che pensa al prossimo, umile e pronto ad aiutare, come un Carabiniere sa essere.

Lo raggiungiamo al telefono appena arrivato a San Benedetto del Tronto, dopo una delle tante tappe di questa avventura iniziata il primo di settembre, che Antonio documenta costantemente sul suo profilo Facebook, e che lo ha già portato a metà del suo percorso. Una preparazione fisica iniziata da quasi due anni e tappe di anche sessanta km al giorno, tra asfalto e spiagge, ospitato di volta in volta da colleghi e semplici cittadini informati del suo passaggio nel viaggio verso la sua città natale.    E quella che era iniziata come un’impresa solitaria è ormai una festa ad ogni arrivo nelle tappe prestabilite, “un’esperienza che mi ha cambiato ed arricchito, fatta di persone sconosciute che per strada mi accompagnano, ciclisti che mi cedono la loro borraccia e nuovi amici che mi accolgono in casa propria per farmi riposare“.

Come SIM Carabinieri vi invitiamo a sostenere il nostro collega Antonio e le associazioni che sta supportando, lungo il cammino verso casa, nella sua “Io & 1176 km”

 

Percorso

1/9 CRESCENTINO (VC)

2/9 CASALE MONFERRATO

3/9 SANNAZZARO DE’ BURGONDI (PV)

4/9 BRESSANA (PV)

5- 6/9 PIACENZA

7/9 PARMA

8/9 MODENA OK

8/9 CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)

9/9 FORLI’

10/9 BUDRIO (FC)

11-12/9 RIMINI MIRAMARE

13/9 PESARO URBINO

14/9 FALCONARA MARITTIMA

15-16/9 CIVITANOVA MARCHE. (MC) OK

17-18/9 SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP)

19/9 PINETO (TE)

20/9 MARINA DI SAN VITO (CH)

21/9 VASTO (CH)

22/9 CAMPOMARINO (CB)

23/9 SAN PAOLO DI CIVITATE (FG)

24/9 FOGGIA

25/9 STORNARA (FG)

26/9 PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

27/9 GRASSANO (MT)

28/9 PESCHIERA (MT)

29/9 NOVA SIRI SCALO (MT)

30/9 SIBARI SCALO

1-2/10 ACRI Arrivo

 

 

 

Margot Alessandra D'Andrea

Responsabile Ufficio Stampa SIM Carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: