Il SIM Carabinieri apre la segreteria a Lodi: Ugo Madè Segretario Generale per la provincia lodigiana.

Lodi – Nella serata di venerdì 07 febbraio a Lodi, in una sala eccezionalmente gremita di pubblico, sono stati contestualmente tenuti dal SIM Carabinieri l’“XI Convegno provinciale sulla Sicurezza”, incentrato sulle garanzie funzionali degli operatori delle forze di polizia e sulle nuove dotazioni già sperimentate nel controllo del territorio, e le elezioni delle Segreterie Provinciali di Lodi e di Pavia del Sindacato.
Alla presenza del Segretario Generale Nazionale del SIM Carabinieri Antonio Serpi, del Segretario Nazionale SIM Carabinieri Dino Caputo, del Segretario Nazionale del SIM Guardia di Finanza Luigi Credentino, del Segretario Nazionale del SAP Gianpiero Timpano, nonché del Segretario Regionale Generale SIM Carabinieri della Lombardia Gianluca Privitera si sono tenute prima del Convegno le votazioni che hanno visto eleggere Ugo Madè e la sua squadra alla guida della locale segreteria del Sindacato.
Un’altra pietra miliare posta sulla via di una realtà, quella del SIM Carabinieri, in continua crescita ed affermazione che, benché ancora non sia stata emanata dalle Camere una apposita legge che sancisca diritti e funzioni dei nuovi sindacati militari, già è attiva per il personale e nei rapporti con l’Istituzione ed in costante aumento di iscritti ed espansione sul territorio.
Eletto quindi quale Segretario Provinciale Generale Ugo Madè che verrà coadiuvato dal Segretario Aggiunto Gianluca Serravezza. La squadra della Segreteria Provinciale del Sindacato è stata completata dai Segretari Gianluca Accogli e Davide Tudisco.
Ugo Madè ha voluto in primis ringraziare tutti i partecipanti e “la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Lodi”, di cui lui stesso fa parte, associazione di volontariato molto attiva che ha messo a disposizione la sala per il convegno. Molto emozionato nel suo primo discorso il Segretario Generale Provinciale di Lodi, con grande cuore e sentimento, ha quindi affermato che “il SIM si pone a fianco di ciascun Carabiniere per fornirgli quella assistenza e vicinanza che lo renderà più sereno e sicuro nel quotidiano assolvimento dei propri compiti. Non solo! Il SIM si pone anche a fianco dell’Arma dei Carabinieri per compiere insieme un cammino proficuo finalizzato a migliorare le condizioni del personale, poiché queste costituiscono le basi per poter insieme garantire una migliore efficienza istituzionale a pieno vantaggio di ogni cittadino.” Grande l’entusiasmo che si è percepito per l’evento e per le parole proferite dal neo eletto segretario provinciale che ha già tanti i progetti nel cassetto per migliorare il benessere dei colleghi in servizio e, al contempo, l’efficienza Istituzionale a vantaggio dei cittadini.
Auguriamo quindi a questi rappresentanti del Sindacato di proseguire nella loro opera con questo palpabile entusiasmo e con la consapevolezza che così proseguendo sapranno ben tutelare i loro colleghi.

Segreteria Regione Lombardia SIM Carabinieri

Margot Alessandra D'Andrea

Responsabile Ufficio Stampa SIM Carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: