“Per la gente, tra la gente”. Solidarietà per i bambini del Sant’Anna.

Ferrara – Da oltre duecento anni i Carabinieri svolgono il proprio dovere manifestando un’innata propensione di vicinanza alle comunità a loro affidate. Un sindacato di Carabinieri non può esimersi da tale prerogativa, esercitando la propria azione anche a favore delle fasce deboli della nostra società, ponendosi quindi come sicuro punto di riferimento nonché baluardo di tutti quei valori che hanno indirizzato l’agire della nostra categoria per secoli, fieri di una storia che ha permesso alla nostra istituzione di guadagnarsi l’appellativo di Benemerita. Non si è discostata da tale propensione la Segreteria della provincia di Ferrara del SIM Carabinieri, portavoce di una iniziativa spontanea di raccolta doni da parte dei propri iscritti, devoluti interamente ai bambini ricoverati presso il reparto di chirurgia pediatrica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara. Il giorno di Natale, infatti, Francesco Mutri, segretario generale regionale del SIM Carabinieri Emilia Romagna, unitamente ai segretari Giuseppe Agozzino e Michele Biondi della segreteria provinciale del capoluogo estense, hanno consegnato al personale del citato reparto, a nome di tutti gli iscritti, i doni per tutti i bambini ricoverati.  “Un piccolo gesto il nostro, ” ha dichiarato il segretario Mutri, ” fatto con la speranza di avere regalato tanti sorrisi ed avere contribuito, con l’esempio, a formare quella coscienza civica che non può prescindere dalla solidarietà e dalla vicinanza ai bimbi delle nostre comunità” . Il sorriso di un bambino, soprattutto in un contesto ospedaliero, è il regalo più bello che potessimo ricevere in questo Natale insolito. Anche questo è il SIM Carabinieri. #MAIPIÙSOLI

SIM CARABINIERI
Riproduzione riservata ©

 

 

Margot Alessandra D'Andrea

Responsabile Ufficio Stampa SIM Carabinieri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: