14 Giugno 2024
NewsVittime del dovere

Vittime del Dovere: calcio e solidarietà nei campi di Serie A

35ª Giornata dedicata all’Associazione nazionale con sede a Monza

 

La vita è come lo sport: passione e rispetto per le regole“. Quello tra sport e legalità si rivela ancora una volta un sodalizio vincente, l’Associazione Vittime del Dovere torna con grande entusiasmo negli stadi delle città italiane. La Lega Serie A, infatti, dedicherà al ricordo delle Vittime del Dovere, una Giornata di Campionato in concomitanza con le gare che si disputeranno sui campi di calcio dal 12 al 15 maggio 2023 (35ª giornata di Serie A TIM). In tutti gli stadi sarà trasmesso sui maxi-schermi il video dell’iniziativa e una grafica televisiva dedicata andrà in onda al momento del sorteggio del campo tra i due Capitani.

L’Associazione Vittime del Dovere nasce per iniziativa di familiari di appartenenti alle Forze dell’Ordine, alle Forze Armate e alla Magistratura, caduti o rimasti invalidi nel contrasto alla criminalità comune, alla criminalità organizzata e al terrorismo. Le Vittime del Dovere, uomini e donne servitori dello Stato, rappresentano il prezioso patrimonio etico della nostra Nazione, poiché hanno donato la propria vita per affermare i principi di legalità e giustizia.

È per noi importante poter ritornare sui campi di calcio per ricordare l’esempio e le testimonianze delle Vittime del Dovere in ambito sportivo, soprattutto rivolgendoci ai giovani.

Il calcio, sport che unisce tutta l’Italia, rappresenta in pieno gli ideali di solidarietà, di gioco di squadra e collaborazione che animano gli appartenenti alle Istituzioni.

Per questo, grazie al prezioso supporto della Lega Serie A, la nostra Associazione entra negli stadi di calcio per portare un messaggio di legalità e per ricordare quanti, vestendo la divisa, hanno sacrificato la propria vita o incolumità fisica in nome dei principi di giustizia e democrazia che fondano il nostro Paese. E il nostro pensiero va al ricordo dell’Ispettore capo Filippo Raciti, ucciso il 2 febbraio 2007 a Catania, durante uno scontro violentissimo tra i tifosi.

Un momento per rinnovare la memoria dei tanti eroi moderni ma anche di unione, alla base dello sport sano.

Una giornata speciale, dunque, e dall’alto valore morale, avente come scopo anche quello di celebrare tutte le donne e gli uomini che al servizio della collettività si adoperano per garantire sicurezza e legalità.

Un ringraziamento particolarmente e sentito lo vogliamo rivolgere alla Lega Serie A per la rinnovata e preziosa collaborazione e lo spazio concesso all’Associazione in continuità con gli anni passati. Esprimiamo anche la nostra gratitudine ai Club sportivi, alle Prefetture, alle Questure delle città ospitanti per l’attenzione e la visibilità dedicata alla giornata Vittime del Dovere che ha per le nostre famiglie un grande valore educativo, divulgativo e commemorativo.

Rivolgiamo un saluto a tutti i tifosi e ai giovani invitandoli a scegliere sempre la strada della legalità perché nello sport, come nella vita, vinci se ti alleni preparandoti con serietà e rispetti gli altri.

ASSOCIAZIONE VITTIME DEL DOVERE

In occasione della 35ª Giornata di Serie A TIM si disputeranno i seguenti incontri:

Bologna – Roma

Fiorentina – Udinese

Inter – Sassuolo

Juventus – Cremonese

Lazio – Lecce

Monza – Napoli

Salernitana – Atalanta

Sampdoria – Empoli

Spezia – Milan

Hellas Verona – Torino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi