21 Luglio 2024
Comunicati SIM CCNews

“Chi siamo noi per dire chi è Caino e chi è Abele?”

Questa la celebre frase pronunciata dall’Avvocato Messina, uno dei personaggi immaginari interpretati dal comico e showman Fiorello nel programma radiofonico Viva Radio 2. La stessa frase ci viene in mente quando si discutiamo “ignorantemente” in merito ad efficacia, mortalità, effetti collaterali o meno dei tre differenti vaccini proposti: “Chi siamo noi per dire se è meglio Pfizer-BioNTech (COMIRNATY) o Moderna, AstraZeneca o Pfizer-BioNTech?”.
Dopo aver a sentito, su rete televisiva nazionale, le parole del Prof. Burioni del San Raffaele di Milano, che qualche perplessità l’ha posta, arriva consultabile sul portale intranet Leonardo una circolare pubblicata pochi giorni fa, nella quale troviamo riassunte (a cura del IV Reparto – Direzione Sanità) le spiegazioni fornite dal Prof. Francesco Vaia – Direttore Sanitario dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “L. Spallanzani” – a seguito di un incontro svoltosi al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.
Il prof. Vaia nel chiarire l’importanza di sottoporsi alla vaccinazione, specifica che nonostante “l’efficacia dichiarata riferita a ciascun vaccino, anche se pari a circa il 70%, come nel caso del vaccino AstraZeneca, riduce certamente la probabilità di ammalarsi” ma anche di avere un “decorso clinico meno grave in modo analogo a quello che già avviene per i vaccini antinfluenzali”. Il Sindacato SIM Carabinieri nasce con l’obiettivo di tutelare non solo i propri iscritti ma tutti gli appartenenti alla Benemerita; non siamo né virologi, né microbiologi né, tantomeno, infettivologi ma vogliamo essere informati e consapevoli su ciò che è giusto fare, e non possiamo permetterci di ammalarci né ora né “in futuro” (inteso che il vaccino possa un domani arrecare patologie non correlabili con la vaccinazione)… l’USI OBBEDIR TACENDO E TACENDO MORIR è un obbligo che abbiamo nei confronti dei nostri cittadini, non nei confronti della scienza!

Antonio Serpi
Segretario Generale Nazionale SIM Carabinieri
Riproduzione riservata ©

Rispondi